OMAGGIO A MANOLA

    3° Memorial Manola Rosi (2012)

Pubbl. Novembre 2013


Palasport Mario d’ Agata, Arezzo, sabato 8 dicembre 2012. L’ omaggio a Manola Rosi, da parte della sua città, della Società Ginnastica Petrarca, di tutta la “Ritmica” italiana (rappresentata dalle atlete di tutti Comitati Regionali della FGI) e di prestigiosi Ospiti, va in scena per la terza volta. Un giorno intenso, da mattina a notte, fatto di agonismo e spettacolo per ricordare chi ha dato tanto alla Ginnastica Ritmica italiana.


 

MEM_MR2012_150dpi pagina 43.jpg   Spesso le cose nascono per caso.  

Nel dicembre 2011 mia figlia doveva partecipare ad una esibizione con il Centro Tecnico Regionale toscano di GR ad Arezzo, in occasione del 2° Torneo Memorial Manola Rosi. Terminato il Torneo, abbiamo deciso di restare per il galà della sera dove si sarebbero esibite le ragazze della Squadra Nazionale. Non sapevo a cosa avrei assistito ma la moltitudine di persone che arrivava dentro al palasport faceva capire che c’ erano delle forti attese per la serata. E’ stato un turbinio di esibizioni e di coreografie con centinaia di bambine, bambini, ragazzi e ragazze. Lo spettacolo ha visto un crescendo di emozioni per poi raggiungere l’ apice con l‘ esibizione delle fresche, per la terza volta, campionesse mondiali: le nostre “farfalle”.

Facebook aveva contribuito a diffondere qualche mia foto scattata durante la serata: una delle organizzatrici le aveva apprezzate, ci eravamo scambiati qualche complimento e l’ ormai immancabile ‘amicizia’ virtuale.

MEM_MR2012_150dpi pagina 33.jpg

Nel settembre 2012 era passato un anno ed il ricordo della piacevole serata era ancora ben presente: ancora di più la sensazione che in quel palasport si fosse celebrata una persona, cara a molti ed alla ginnastica ritmica in particolare, grazie ad una energia contagiosa, sana, genuina, rara a trovarsi.

Perché non raccontare di quella energia percepita in quel palasport? Ne ho parlato in chat all’ amica virtuale, pensando mi prendesse per matto. Dopo due settimane mi trovavo invece a passare un intero pomeriggio con Catia Rosi e Paolo Pratesi a parlare di questo volume ed ho capito da dove nascesse quella energia. L’ amore per Manola e per lo sport, le tradizioni ed i principi di una delle società sportive più antiche d’ Italia sono il collante di un gruppo di persone che con passione danno il massimo per la riuscita di qualcosa in cui credono.

Ho vissuto per due giorni nel palasport Mario d’ Agata di Arezzo vedendo e documentando l’ allestimento, i preparativi, le prove, la gara, il galà ma soprattutto immerso in questo gruppo che, ora dopo ora, mi ha fatto sentire sempre più a mio agio.

Lo sport è sacrificio e dedizione, è gioia e delusione, è insegnamento, è bellezza del corpo e dello spirito, è vivere con gli altri, è confronto con gli altri e con se stessi ma soprattutto è vita: quale modo migliore per ricordare chi ha dato tanto allo sport se non con l‘ agonismo di una competizione, l’ abilità e la creatività nelle coreografie, l‘ omaggio delle allieve divenute campionesse, la simpatia e la bellezza delle esibizioni. Le immagini selezionate, tra la moltitudine di quelle realizzate, cercano di trasmettere quella magica alchimia che tutto questo sa creare.

Un ringraziamento a tutta la Società Dilettantistica “Ginnastica F. Petrarca 1877” per l’ esperienza vissuta insieme ed in particolare al suo Presidente Paolo Pratesi per la fiducia e la stima dimostratami.
 

MEM_MR2012_150dpi pagina 52.jpg

Vai alla  Versione EBOOK (IPAD Ibooks format)

Vai alla Versione Stampata 

 

Vedi l' anteprima del Libro Stampato - Standard Landscape (20 × 25 cm)